Archivio della categoria: Sperimentali

The Town, il thriller perfetto

Basato sul romanzo di Chuck Hogan, il principe dei ladri. Diretto da Ben Affleck con Rebecca Hall, Chris Cooper, Jeremy Renner.

Presentato fuori concorso al Festival di Venezia 2010.

Coinvolgente, bello e con il ritorno sul grande schermo di Ben Affleck, alle prese con un triplo ruolo: da produttore ad attore: The Town, mantiene letteralmente incollati alla sedia per tutta la durata del film.

Un grande film, che ha addirittura supera le aspettative. Un poliziesco completo, con dialoghi non scontati, che prende il meglio della violenza, del romanticismo, della droga e dell’arduo compito di ” fuorilegge” di Boston.

Continua a leggere

Lewis Carroll in 3D arriva "Alice in Wonderland" di Tim Burton

Alice in WonderlandAppena  ventiquattro ore fa il nuovo film di Tim Burton, “Alice in Wonderland” ha fatto il suo debutto nelle sale cinematografiche ed è già record; in sole ventiquattro ore, come dicevo, il film ha incassato un milione e quattrocentomila Euro.

Di chi sarà il merito?

Dello scrittore più “matto” di tutti i tempi, Lewis Carroll, che nel 1865 pubblicò la storia di una ragazzina che si perde in uno magico mondo ai confini tra realtà e fantasia, che incontra numerosi personaggi buffi e surreali, che insegue un Coniglio Bianco perennemente in ritardo e beve il thé con un Cappellaio Matto ed una Lepre Marzolina che sorseggiano il loro thé spostandosi di posto in posto, o è forse merito del regista più “matto” di tutta Hollywood, Tim Burton, che ci ha sempre abituati a vedere al cinema le favole che in un certo senso Lewis Carroll avrebbe potuto scrivere sulla carta. Continua a leggere

Torna l'operazione Perfiducia

perfiduciaQuest’ anno, per il secondo anno, la banca Intesa Sanpaolo promuove l’operazione “perfiducia“, un progetto cinematografico che vuole, attraverso il cinema, raccontare di valori positivi, dell’Italia e della gente.La prima edizione risale al Marzo 2009, tre dei più grandi registi del cinema italiano, Ermanno Olmi, Gabriele Salvatores e Paolo Sorrentino, diedero il via all’iniziativa con i loro tre cortometraggi “Ilpremio” (Olmi), “Stella” (Salvatores) e “Partita lenta” (Sorrentino). Oggi, i tre maestri hanno ceduto il passo a tre giovani registi Alessandro Celli, Massimiliano Camaiti e Pippo Mezzapesa. Continua a leggere